5 segni di una dipendenza da trading online

Chiunque faccia del trading online o ci stia pensando sa che non è nient’altro che un’altra faccia del gioco d’azzardo. Se si cercano informazioni online sul trading in opzioni binarie si finirà per chiedersi se iniziare sia la scelta giusta o meno. Probabilmente hai già amici o parenti che hanno perso soldi facendo trading online e che lo sconsigliano caldamente, considerandolo pari ad una serata passata a scommettere al casinò.

Il trading è davvero un gioco d’azzardo? La risposta a questa domanda non è né sì né no e dipende molto dal mondo in cui si approccia il trading. Alcuni traders sono davvero giocatori d’azzardo: puntano tutto sulla loro fortuna. Altri traders non lo sono affatto, in quanto fanno di tutto per evitare i rischi e sanno studiare il mercato. Questi traders vedono il trading in opzioni binarie come un business. Molti altri traders si trovano nel mezzo di queste due categorie.

Ecco i 5 segni di un comportamento pericoloso e di una possibile dipendenza. Se ti ritrovi in uno di questi 5 segni, è ora di prenderti una pausa.

1. Cerchi di riguadagnare tutto quello che hai perso

Questo è uno dei “sintomi” più comuni. Quando perdi un trade, come ti senti? La maggior parte delle persone viene affetta da depressione, si sente confusa o arrabbiata. Provare un desiderio di vendetta è molto comune, così come cercare di riguadagnare le perdite il prima possibile. Questo porta a fare trading non rispettando le regole, come ad esempio fare trades che non rispecchiano i tuoi criteri e che dunque finiranno male. Investi più del dovuto e, appena perdi un altro trade, il desiderio di vendetta diventa ancora più forte. Così facendo, finirai per scavarti la buca da solo molto rapidamente e potresti perdere tutto e non essere più in grado di tornare a galla.

Tutti questi sono sintomi di una dipendenza. Se ti senti arrabbiato o disperato, non è il momento giusto per fare trading. Fai una pausa, studia il trade che hai appena perso e cerca di capire perché l’hai perso. Se ne capisci il motivo, non farai lo stesso errore due volte. Se sei prudente sarai meno propenso a cacciarti in situazioni non promettenti e dunque non perderai capitale. Bisogna ricordare che il mercato non è un essere vivente. Al mercato non importa se vinci o se perdi, ma vuole i tuoi capitali e quelli degli altri. Bisogna rispettare il mercato e non averne paura. Un trader calmo e calcolatore guadagnerà molto, mentre uno disperato e arrabbiato perderà.

2. Usi i soldi destinati ad altre cose

Si tratta di un altro segno di una dipendenza da trading in opzioni binarie. Ti ritrovi a trasferire dei soldi destinati alle bollette, alla spesa o a altre necessità sul tuo conto per opzioni binarie? E i risparmi per il futuro, i soldi che non normalmente non toccheresti mai? Hai altri obblighi e altre priorità che non dovrebbero cadere in secondo piano. Il tuo conto per opzioni binarie dovrebbere essere separato dagli altri conti bancari. Se cominci a prendere soldi dal tuo conto normale significa che non hai più una vita sana e bilanciata e che la tua dipendenza sta distruggendo altre parti della tua vita. Se altre persone dipendono da te, come un partner o dei figli, hai il dovere di prenderti cura di loro prima di qualsiasi altra cosa.

Non devi nemmeno usare i tuoi risparmi per fare trading, anche se fosse per cercare di rimediare alle perdite. La cosa giusta da fare sarebbe cercare di capire perché i trades non funzionano e cambiare il modo in cui li effettui. Puoi aggiungere importi al tuo conto per opzioni binarie, ma devi farlo in un modo controllato. Se le bollette sono pagate e hai risparmiato abbastanza per questo mese, allora puoi pensare di trasferire il resto dei soldi, quelli che non servono, sul tuo altro conto e usarli per il trading. Se non hai pagato le bollette e non hai risparmiato, non puoi aggiungere fondi al tuo conto per opzioni binarie.

  1. Scommetti più soldi del dovuto

Quando vedi un trade molto promettente, scommetti più soldi? Rischi il 10% invece del 5%, anche se solitamente scommetti il 5% su tutti i trades? Si tratta di un aspetto della dipendenza che può portare a risultati disastrosi. Prima di tutto, non fai trading in modo consistente. Se non applichi delle regole al tuo approccio e al tuo modo di fare trading, ti ritroverai a fare cose impulsive e a caso. Potresti addirittura arrivare a scommetere il 20% o il 30% e perdere un terzo del tuo conto in un singolo trade. Significa anche che inizi trades che non consideri davvero promettenti. Dovresti prendere in considerazione solo i trades che consideri essere i migliori e scommettere in modo coerente.

  1. Non rispetti le regole

Le regole vanno rispettate, anche se imposte da te stesso. Così come rispetti le regole su come gestire i tuoi soldi, dovresti rispettare quelle del trading. Si tratta sia delle regole del tuo trading system che quelle che ti imponi riguardo all’organizzazione e al tempismo. Queste regole ti tengono concentrato e riducono l’impulsività. Infrangerle equivale a creare il caos, e il caos non fa vincere. Per avere più possibilità di vincita è necessario avere e rispettare delle regole, poiché tengono tutto in equilibrio.

  1. Non parli del trading con la tua famiglia o i tuoi soci

Ecco uno dei segni più evidenti di una dipendenza seria. Dire a qualcuno che fai trading ti rende più cauto e ti tiene ancorato a terra. Se qualcuno dipende da te, sei responsabile per quelle persone. Prenderti cura di loro è un obbligo morale. Se nessuno dipende da te, il tuo mentore o il tuo socio di trading o anche un amico possono considerarti responsabile delle tue azioni e ciò ti aiuta ad evitare di prendere rischi non necessari.

Se eviti il tuo socio e non sei completamente onesto con la tua famiglia riguardo ai soldi e ai tuoi trades, probabilmente hai la coscienza sporca. Hai paura di deludere quelle persone, poiché hai già deluso te stesso. Devi essere onesto con i tuoi soci poiché ti possono aiutare e probabilmente sanno come farlo.

Anche se consideri il trading come un business, si tratta sempre di un business altamente rischioso e perderai sicuramente dei capitali. Nessun metodo garantisce un tasso di vincita del 100%. Riconoscere questo aspetto e i rischi che ne derivano aiuta a minimizzare le perdite, perché ti dà una perspettiva realistica. Da un altro punto di vista, però, anche le persone che non rischiano troppo stanno, anche se relativamente, giocando d’azzardo.

Si può dire che tutto è un gioco d’azzardo. La vita è un rischio e non si può mai sapere cosa succederà o capire perfettamente ciò che sta accadendo. Ogni qualvolta si investono dei soldi in un business si ha a che fare con l’imprevedibilità. Il trading in opzioni binarie può tentare i partecipanti, rovinarli e renderli dipendenti, ma se si è allerta si può evitare di cadere nelle trappole tese. Essere consapevoli del rischio e ridurlo al minimo significa essere sulla strada giusta verso il successo finanziario.

admin

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *